4° Convegno Internazionale “Segnali Discorsivi nelle Lingue Romanze: Un Approccio Contrastivo” (6 – 9 maggio 2015, Università di Heidelberg)

4° Convegno Internazionale “Segnali Discorsivi nelle Lingue Romanze: Un Approccio Contrastivo” (6 – 9 maggio 2015, Università di Heidelberg)

Il Centro di Studi Ibero-Americani dell’Università di Heidelberg (IAZ) ospiterà il 4° Convegno Internazionale “Segnali Discorsivi nelle Lingue Romanze: Un Approccio Contrastivo”, che si terrà presso l’Università di Heidelberg (Germania) dal 6 al 9 maggio 2015.

La conferenza intende presentare studi i risultati ottenuti finora dalla linguistica contrastiva e da discipline affini sul tema dei segnali discorsivi. Le relazioni plenarie avranno un approccio più generale al tema, mentre le singole presentazioni saranno da ricondurre alle cinque sessioni tematiche di seguito elencate:

  • La Linguistica Contrastiva e i Segnali Discorsivi: Semasiologia e onomasiologia contrastive dei segnali discorsivi nelle lingue romanze e nelle loro varietà
  • Gli Studi sulla Traduzione e i Segnali Discorsivi: Problemi e sfide nella traduzione dei segnali discorsivi
  • La Lessicografia Contrastiva e i Segnali Discorsivi: Problemi e sfide della metalessicografia teorica o contributi da parte della lessicografia storica (contrastiva)
  • La Linguistica Contrastiva Diacronica e i Segnali Discorsivi: Ricerca diacronica sui segnali discorsivi, compreso un approccio contrastivo a uno o più segnali discorsivi in una o più lingue romanze
  • L’Acquisizione del Linguaggio e i Segnali Discorsivi: Ricerche sull’acquisizione dei segnali discorsivi in L1 o L2 nelle lingue romanze

Le presentazioni all’interno delle sessioni tematiche potranno svolgersi in spagnolo, portoghese, francese o italiano. Le relazioni plenarie saranno tenute in inglese.

Al momento è stato confermata la presenza al convegno dei seguenti relatori invitati:

  • Karin Aijmer, Göteborgs Universitet
  • Kerstin Fischer, Syddansk Universitet
  • Volker Gast, Universität Jena
  • Elizabeth Traugott, Stanford University
  • Anne-Marie Vandenbergen, Universiteit Gent

 

Call for papers

Le proposte di comunicazione o poster possono essere presentate entro il 1° ottobre 2014, non dovranno superare le 500 parole e dovranno essere attinenti a una delle cinque sessioni tematiche del Convegno.

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a consultare il sito della conferenza: