Congresso AItLA 2015 (Lecce 19-21 febbraio)

Congresso AItLA 2015 (Lecce 19-21 febbraio)

Il XV Congresso Internazionale di Studi dell’Associazione Italiana di Linguistica Applicata (AItLA) si svolgerà a Lecce nei giorni 19-21 febbraio 2015 (con inizio giovedì alle ore 14 e conclusione sabato alle ore 13) e avrà come titolo:

«Linguaggio e apprendimento linguistico:

metodi e strumenti tecnologici»

Il convegno intende mettere in luce la stretta connessione tra le tecnologie di più recente sviluppo (informatiche, della comunicazione, diagnostiche per immagini) e la ricerca in linguistica applicata anche in rapporto ai contigui approcci computazionali e dei corpora. Sono invitati interventi in cui si offrono un quadro teorico e approfondite riflessioni sulle seguenti aree tematiche:

A)    Impatto e rilevanza delle nuove tecnologie sugli studi di linguistica applicata

–       Metodologie di ricerca, ad es. per la definizione dei costrutti per la raccolta e per l’analisi dei dati. Rientrano in quest’area tematica contributi fondati su approcci strumentali e sperimentali allo studio del linguaggio e dell’apprendimento linguistico (ad es. tecniche biomediche quali EMA, EPG o UTI per lo studio del parlato, oppure MRI e EEG per lo studio dell’elaborazione mentale delle informazioni linguistiche);

–       Prospettive e modelli di analisi linguistica (ad es. in fonetica e fonologia, morfologia, lessico e semantica);

–       Evoluzione di tecniche di analisi automatica e validazione statistica per la linguistica applicata, anche in rapporto con l’elaborazione, l’annotazione e l’analisi di corpora.

B)    Legami di relazione tra l’uso delle tecnologie della comunicazione e l’apprendimento linguistico e metalinguistico

–       Contesti di apprendimento in cui l’accesso alle risorse e al sapere è facilitato dall’impiego di tecnologie multimediali e di internet (ad es. riflessione critica su corsi e-learning e MOOC);

–       Forme di “mobilità virtuale” che permettono di internazionalizzare l’esperienza di studio di e su una lingua anche tramite la comunicazione in video-conferenza o in mondi virtuali (ad es. situazioni di apprendimento telecollaborativo, e impiego di Second Life).

C)    Caratteristiche del processo di comunicazione mediato dal computer

Analisi del testo e del processo comunicativo delle varietà orali, scritte e segnate trasmesse tramite le tecnologie della comunicazione (es. lessico, sintassi, pragmatica della comunicazione interpersonale).

 

Scarica il call for papers completo:

Call _AITLA2015

Sito del congresso