Atti del 6° Congresso AItLA

Atti del 6° Congresso AItLA

Sono stati pubblicati gli Atti del 6° Congresso AItLA dal titolo Imparare una lingua: recenti sviluppi teorici e proposte applicative”, a cura di Marina Chini, Paola Desideri, Maria Elena Favilla e Gabriele Pallotti.

Il volume raccoglie gli Atti del VI Congresso dell’Associazione Italiana di Linguistica Applicata, svoltosi a Napoli il 9 e il 10 febbraio 2006 con la collaborazione delle due Facoltà di Lingue e Letterature Straniere e Filosofia dell’Università di Napoli “L’Orientale”. Secondo l’ormai tradizionale formula dei congressi dell’AItLA, accanto alla possibilità di discutere ricerche riguardanti tutte le tematiche della linguistica applicata, è stato proposto l’approfondimento di un tema più specifico, sufficientemente ampio da poter accogliere diverse prospettive e metodologie di ricerca, sintetizzato dal titolo: “Imparare una lingua: recenti sviluppi teorici e proposte applicative”. A rappresentare le diverse prospettive e i diversi ambiti di studio della linguistica acquisizionale sono stati inviati Anna Giancalone Ramat, Clive Perdue, Manfred Pienemann e Daniela Brizzolata, i cui contributi forniscono un inquadramento generale delle problematiche principali affrontate nelle relazioni selezionate dal comitato scientifico tra le proposte ricevute.

Indice

Introduzione

Relazioni su invito:

Anna Giacalone Ramat
“On the road”: verso l’acquisizione dell’italiano lingua seconda

Clive Perdue
L’espressione della finitezza nel bambino e negli apprendenti adulti di L2: una prospettiva interlinguistica

Manfred Pienemann
La teoria della processabilità: elaborazione linguistica e acquisizione della seconda lingua

Daniela Brizzolara
Disturbi specifici del linguaggio orale e scritto: associazioni e dissociazioni

Relazioni selezionate:

Cecilia Andorno
Apprendere il lessico: elaborazione di segnali discorsivi (sì, no, così)

Camilla Bardel & Christina Lindqvist
The role of proficiency and psychotypology in lexical cross-linguistic in- fluence. A study of a multilingual learner of Italian L3

Rita Calabrese
The lexicon-syntax interface in the acquisition of English as a foreign lan- guage. A corpus-based analysis

Stefano Rastelli
L’azione verbale nei dati di un corpus di italiano scritto di americani

Alessandro Vietti
Quale italiano parlano gli immigrati? Imparare una lingua o “ricrearne” una propria

Bruno Di Biase & Camilla Bettoni
Funzioni discorsive e processabilità in italiano L2

Fabiana Rosi
Imparare il passato italiano in classe

Anna De Marco & Cristina Piva
L’evoluzione della morfologia verbale in una apprendente albanofona di italiano L2

Elisa Bianchi
La categoria del numero nell’italiano di giapponesi: percorsi di acquisizione

Michelina Savino
Strategie prosodiche di turnazione in dialoghi italiani map task

Nadia Brunetti
Genere biologico e acquisizione di /r/ e /l/ in apprendenti giapponesi e cinesi di italiano lingua seconda

Anna Rita Tamponi
Il task-based approach: focalizzazione dell’attenzione e identificazione dei pattern per favorire la produzione scritta

Cristina Bosisio
Insegnare oggi una lingua “altra”: tra quotidianità didattica e realtà europea

Stefania Cavagnoli
Imparare due lingue in prima elementare: sperimentazione didattica e linguistica con bambini bilingui e monolingui

Anna De Marco
Prime fasi dello sviluppo verbale in italiano L1


Lo spagnolo acquisito come L1 e studiato come L2: uno studio empirico