Fabiana Rosi: Learning Aspect in Italian L2 (2009)

Fabiana Rosi: Learning Aspect in Italian L2 (2009)

La Franco Angeli pubblica un interessante lavoro di Fabiana Rosi dal titolo “Learning Aspect in Italian L2: Corpus annotation, acquisitional patterns, and connectionist modelling”.
Il volume si propone di indagare l’acquisizione dell’aspetto verbale nell’Italiano L2, argomento che ha una lunga tradizione di studi, secondo un approccio connessionistico che solo di recente è stato applicato alla ricerca acquisizionale. L’analisi si concentra sulla correlazione fra aspetto, azionalità e valore discorsivo dei predicati in testi narrativi orali e scritti prodotti da 24 studenti Erasmus ispanofoni e tedescofoni in italiano L2 e nella loro lingua madre e in italiano da parlanti nativi.

La metodologia di raccolta e annotazione del corpus longitudinale, le analisi qualitative e quantitative dei dati sono ampiamente discusse accanto agli esperimenti di simulazione delle tendenze emerse con i modelli connessionistici delle reti neurali. La convergenza fra i risultati delle analisi e delle simulazioni computazionali fornisce nuove conferme empiriche sulla cooperazione fra meccanismi induttivi, come la capacità degli apprendenti di estrarre ed imitare le informazioni distribuzionali presenti nell’input che ricevono, e principi cognitivi, quali la prototipicità e la salienza delle strutture, nel processo di acquisizione dei sistemi linguistici.

Fabiana Rosi (Salerno, 1981) ha conseguito la Laurea in Lettere Classiche presso l’Università di Pisa e il Dottorato di Ricerca in Linguistica presso l’Università di Pavia. Attualmente, conduce corsi di glottodidattica negli atenei di Siena (Arezzo) e Bolzano e corsi di lingua italiana per stranieri presso le università di Pavia e Genova. E’ cultrice di “Linguistica e glottologia” negli atenei di Pavia e Reggio Emilia. La sua attività di ricerca riguarda in modo particolare l’apprendimento e l’insegnamento dell’italiano L2, l’emergere della competenza metalinguistica in parlanti nativi e non nativi, lo sviluppo di corpora di dati L2. I risultati delle sue ricerche sono stati presentati a numerosi convegni nazionali ed internazionali e pubblicati in riviste e curatele.

  • Fabiana Rosi
  • Learning Aspect in Italian L2: Corpus annotation, acquisitional patterns, and connectionist modelling
  • Franco Angeli, Milano, 2009
  • [Materiali Linguistici] – 240 pp.