Lingue minoritarie tra localismi e globalizzazione

XIX Congresso Internazionale
dell’Associazione Italiana di Linguistica Applicata

Università degli Studi di Cagliari

21-23 febbraio 2019, Cagliari

 

La crescente pluralità dei repertori linguistici, determinata dall’aumento della mobilità di individui e di gruppi, ha condotto alla convivenza di vecchie e nuove varietà e ha determinato nuove esigenze di integrazione, anche sul piano linguistico.
Il tema proposto per il XIX Congresso (Lingue minoritarie tra localismi e globalizzazione) intende invitare ad una riflessione sul ruolo che la tutela e la promozione delle varietà linguistiche di minoranza debbano avere nel nuovo contesto italiano e mondiale nel quale convivono localismi, antichi e nuovi nazionalismi, ma anche pressanti richieste di internazionalizzazione.

Temario:

Politica e pianificazione linguistica (norme, teoria, azioni)

  • Diritti linguistici
  • Pianificazione dello Status
  • Pianificazione del Corpus
  • Minoranze e trasmissione linguistica
  • Minoranze ed educazione linguistica
  • Politiche di gestione del multilinguismo (e multiculturalismo)

Spazi linguistici, repertori, atteggiamenti, identità

  • Ecologia delle lingue
  • Paesaggio linguistico
  • Repertori linguistici
  • Atteggiamenti linguistici, percezioni e identità (in contesti pluri/multi-linguistici)

Varietà linguistiche minoritarie (e contatto): sistema e discorso

  • Sistemi in apprendimento, acquisizione
  • Processi di obsolescenza e attrito
  • Fenomeni di conservazione e/o innovazione nei sistemi linguistici a contatto
  • Lingue minoritarie nella comunicazione quotidiana

Oltre ad alcune relazioni su invito, il Congresso comprenderà una selezione di comunicazioni su proposta vagliate dal Comitato Scientifico.
Per queste ultime si prevedono tre tipologie:

  1. relazione su ricerca conclusa (20 minuti per la presentazione e 10 minuti per la discussione);
  2. poster su ricerca conclusa o in corso (5 minuti per una breve introduzione in seduta plenaria e successiva possibilità di illustrare il contenuto davanti al poster);
  3. presentazione di ricerca in corso (10 minuti per la presentazione e 10 minuti per la discussione).

Coloro che sono interessati a proporre una comunicazione dovranno inviare un abstract di lunghezza compresa tra 600 e 1000 parole (inclusi i riferimenti bibliografici, che devono essere solo quelli citati nel testo dell’abstract) entro il 30 luglio 2018 all’indirizzo congresso@aitla.it, indicando il tipo di proposta (fra le tre illustrate sopra), il proprio nome e l’affiliazione. Le proposte saranno inoltrate al Comitato Scientifico in forma anonima e selezionate in base ai seguenti criteri: (1) adeguatezza al formato scelto, (2) pertinenza al tema del congresso, (3) chiarezza nell’esplicitazione dell’inquadramento teorico, (4) qualità della metodologia di ricerca e (5) originalità dei risultati attesi o raggiunti.
A parità di valutazione, per ragioni di distribuzione delle comunicazioni nel programma, potrebbe essere data priorità alle proposte di poster rispetto a quelle di presentazione orale. L’esito della selezione verrà comunicato entro il 30 settembre 2018. Le lingue del Congresso saranno italianoinglese e francese.

Coloro che sono interessati a pubblicare il contributo presentato al congresso in un volume della collana “Studi AItLA” dovranno inviarne la versione completa, scritta in italiano, all’indirizzo congresso@aitla.it entro il 30 aprile 2019. I contributi pervenuti verranno sottoposti a un processo di revisione e selezione da parte dei curatori del volume.

Per ulteriori informazioni sul Congresso si rimanda al sito https://aitla2019.rhesis.it/.

 

COMITATO SCIENTIFICO

S. Dal Negro, L. Gavioli, F. Guerini, A. Marra, N. Puddu. I. Pinto, I.E. Putzu

COMITATO ORGANIZZATORE LOCALE

A. Marra, N. Puddu. I. Pinto, I.E. Putzu

 

Scarica il call for papers: ITA - ENG - FRA

Siamo lieti di presentare il quinto volume della collana "Studi AItLA":

  • Cecilia Andorno, Roberta Grassi (a cura di), Le dinamiche dell'interazione. Prospettive di analisi e contesti applicativi
  • Scarica il volume completo

Richieste di copie cartacee possono essere inviate a info@officinaventuno.it che le rende disponibili al costo di 15€ ciascuna.

 

Il quinto volume della collana “studi AItLA” è dedicato alle dinamiche dell’interazione nella varietà dei contesti situazio- nali. Il tema è declinato nelle sue ricadute in diversi ambiti professionali – medico, educativo, forense, della mediazione linguistica – così come in prospettive di ricerca più teoriche, che pongono al centro della propria riflessione, a livello di sistema oltre che di uso, l’intrinseca dialogicità del linguaggio verbale. Il percorso del volume si snoda fra prospettive teoriche e applicati- ve: da una tradizione di studi linguistici in prospettiva dialogica, oggi sempre più riscoperta e praticata – se pur con non sempre consapevole rimando a intuizioni e riflessioni di precursori tal- volta dimenticati –, ad ambiti applicativi vari e tuttora in espan- sione, riuscendo efficacemente ad illustrare la fecondità di piste di indagine ancora in buona parte da percorrere.

 

_______________________

INDICE

Prefazione

 

Parte I
Il dato linguistico in prospettiva dialogica

  • EMILIA CALARESU: Dialogicità e grammatica
  • DIEGO SIDRASCHI: Sintassi dialogica del complimento
  • SILVIA DAL NEGRO: Il dialogo nella riflessione grammaticale esplicita  

 

Parte II
L’interazione in contesto didattico

  • STEVE WALSH: Sviluppare la Competenza Interazionale di Classe
  • FRANCESCA LA RUSSA - ELENA NUZZO: L’interazione tra pari nell’elaborazione del feedback correttivo
  • MARGARET RASULO: L’interazione dialogica nelle classi CLIL: analisi e rivisitazione del concetto di autenticità
  • SILVIA SORDELLA: “Con parole mie”: la lingua per lo studio in una classe multilingue

 

Parte III
L’interazione e l’apprendimento di seconde lingue

  • ROSA PUGLIESE: Interazioni narrate di una literacy in L2: Mandorle amare, tra letteratura e case study
  • JACOPO SATURNO: Morfosintassi e situazione comunicativa in varietà di apprendimento iniziali: un confronto tra interazione semi-spontanea e test strutturati
  • PATRIZIA GIULIANO - SIMONA ANASTASIO - ROSA RUSSO: Fenomeni di riformulazione nell’interazione: apprendenti immigrati dell’italiano L2 e parlanti nativi dell’italiano L1 a confronto

 

Parte IV
L’interazione in contesti multilingui

  • ARTURO TOSI: Tradurre da una lingua franca
  • ILARIA FIORENTINI - ANDREA SANSÒ: Interagire in contesto multilingue e cose così. Il caso dei general extenders
  • GRETA ZANONI: L’interazione tra parlanti di italiano L1 e L2 nel forum linguistico di LIRA
  • FRANCESCA LA FORGIA: Conversazioni sulla lingua: il forum italiano-inglese di WordReference
 

Parte V
L’interazione in presenza di patologie

  • PETER AUER - INA HÖRMEYER: La costruzione dell’intersoggettività nella comunicazione aumentata e alternativa (CAA)
  • ELISA PELLEGRINO - VALERIA CARUSO - ANNA DE MEO: L’interazione verbale tra sordi e udenti: analisi di alcuni meccanismi conversazionali
  • VALENTINA BIANCHI: Prospettive di studio nel linguaggio afasico: l’io nell’interazione

 

Parte VI
L’interazione nelle professioni

  • CLAUDIO BARALDI: La gestione nell’incontro mediato: riflessioni sulla formazione per interpreti e mediatori che lavorano nei servizi pubblici
  • NATACHA NIEMANTS - LETIZIA CIRILLO: Il role-play nella didattica dell’interpretazione dialogica: focus sull’apprendente
  • DORIS HÖHMANN: Supporti di mediazione linguistico-culturale bi- e plurilingui a carattere dialogico per migliorare la qualità della comunicazione in ambito medico/ospedaliero
  • LUCIANO ROMITO - MARIA ASSUNTA CIARDULLO MANUELA FRONTERA - FRANCESCA BIANCHI: Analisi Conversazionale e (a)simmetria dei ruoli nel parlato intercettato
 

 

L’Associazione Italiana di Linguistica Applicata mette a disposizione 3 borse di studio per l’ammontare di 100 euro l’una, di cui una in memoria di Daniela Zorzi, consistenti in un contributo per rimborso spese per la partecipazione al Congresso annuale AItLA. Possono fare domanda per ricevere il contributo giovani studiosi (studenti, dottorandi, assegnisti di ricerca, borsisti) e, in subordine, ricercatori di ruolo, che siano soci dell’AItLA o di una parallela società nazionale affiliata all’AILA. Costituiscono titolo preferenziale:

  • l’essere a qualche titolo coinvolti nel Congresso (con una relazione o con un intervento nella sessione Poster);
  • la residenza fuori dalla città nella quale il congresso ha luogo (a parità di requisiti saranno privilegiate le richieste di chi ha residenza in una sede più lontana rispetto a quella del congresso);
  • il mancato possesso di borse di studio, assegni o stipendi.

 

Coloro che intendono presentare domanda per usufruire del contributo dovranno inviare entro il 9 febbraio 2018 la propria richiesta (utilizzando il modulo allegato), insieme ad una copia del proprio curriculum vitae (con indicazione dell’istituzione di affiliazione, del luogo di residenza e dei principali interessi di ricerca) al seguente indirizzo di posta elettronica: organizzativo@aitla.it.

I vincitori del bando riceveranno il contributo dietro consegna delle ricevute delle spese sostenute.

 

The Italian Association of Applied Linguistics (AItLA) has agreed to award 3 grants of 100 euro each as a contribution towards the next AItLA Congress attendance fees, one of them to honour the memory of Professor Daniela Zorzi. Applications to receive these grants is reserved to students, PhD students, bursars and tenured researchers who must be AItLA members. Selection is based on:

  • involvement in AItLA congress as paper or poster presenter;
  • status of non- resident of the city in which the congress is being held;
  • non-recipient of other similar grants.

If interested, please complete the attached form and send it to organizzativo@aitla.it along with a copy of a recent CV. Be sure to include your institution’s name, place of residence and an indication of main research areas. The deadline is February 9th 2018.

 

The recipients will receive the contribution when all receipts of expenses incurred are submitted. 

Borse di studio

Premio Aitla

Congressi

Iscrizioni

Corso di aggiornamento NEW ENGLISH/ES LANDSCAPES
21 Set 2018 21:11

Il corso di aggiornamento New English/es è promosso dal Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture straniere dell'Università di Roma Tre ed è il risultato di una ricerca nazionale PRIN svolta tra circa 200 docenti italiani di inglese e 80 collaboratori esperti linguistici universitari.  Come si evince dai documenti allegati, il corso propone una riflessione su come l’insegnamento dell’inglese stia cambiando a causa dei cambiamenti della lingua inglese e della sua diffusione come lin [ ... ]

Leggi di più...